Azione antimicotica

Il fitocomplesso derivato dalle Foglie d’Ulivo attiva la protezione cellulare dell’intero organismo attraverso la risposta mediata da importanti cellule immunitarie quali i macrofagi (cellule deputate alla rimozione delle sostanze tossiche, dei detriti cellulari, delle cellule alterate da batteri o infette da virus).

Questo effetto si integra con l’azione antimicotica (contro lo sviluppo di funghi), con l’inibizione dell’aggregazione delle piastrine (responsabile della formazione di trombi).

Più in generale questi fitoestratti hanno un’azione inibitoria sullo sviluppo e la proliferazione di batteri, lieviti, funghi (compresa la Candida albicans ) sulle muffe e altri parassiti.